I NOSTRI PRIMI QUARANT’ANNI
di Tony Tamussin
 

Forse non tutti lo sanno, ma quest’anno la nostra gloriosa associazione, il Circolo Culturale Eugenio Caneva con sede a Collina, ha compiuto quarant’anni. Tantissimi Auguri!!!!!! Quarant’anni portati bene, dove anno dopo anno si è sempre cresciuti, come nella vita quotidiana, passando da giovani a maturi e poi sempre più saggi ed esperti, raccogliendo i consigli di chi nel corso di questi anni ha sempre lavorato in prima fila, dedicando tantissimo tempo al Paese ed al Circolo, negandolo immancabilmente alla propria famiglia, ai suoi hobby e alle proprie abitudini. Purtroppo non è mai cambiato nel corso di questi anni anche il solito criticismo di chi vive la vita del Circolo esternamente, sempre con un occhio sospettoso su chi si batte in prima linea: va detto che finché tali persone non entreranno a far parte di questa grande Famiglia, non potranno capire il vero senso di associazionismo che si respira e si vive nel lavorare insieme, fianco a fianco. Come accennato in precedenza, il Circolo nasce quarant’anni fa, nel lontano, ma neanche tanto, 1969 e più precisamente, in data 21 febbraio 1969, presso l’Albergo Centrale di Forni Avoltri, davanti al notaio Lepre, per opera e volontà di un gruppo di ragazzi (a quei tempi), desiderosi di dar vita ad una Associazione con scopi culturali che andasse inoltre a valorizzare ancor di più il paese di Collina. La condivisione dei loro ideali viene riportata di pari passo nell’articolo 1^ dello Statuto: “E’ costituita con sede in Collina di Forni Avoltri un’associazione denominata Circolo Culturale Eugenio Caneva. L’associazione ha scopi culturali, ricreativi e assistenziali. In particolare il Circolo ha lo scopo di studiare e dibattere i principali problemi Culturali, economici e sociologici che interessano la società moderna in genere e in particolare quella di Collina, nello spirito che ha animato la opera di Eugenio Caneva, Primo Maestro di Collina e fondatore della prima latteria sociale cooperativa regione del Friuli Venezia Giulia. Il circolo ha durata illimitata.” L’esistenza della nostra società è dovuta agli artefici di questo sodalizio che sono: capofila e promotore Mazzocoli Ezio (che sarà poi il primo Presidente nella storia del Circolo). Barbolan Gianfranco, Gaier Gino, Pascolin Renato, Tamussin Walter, Tamussin Giorgio, Gaier Giuseppe, Gaier Umberto, Gaier Benito e Agostinis Vincenzo. Per festeggiare i nostri quarant’anni abbiamo organizzato una semplice ma commovente cerimonia durante la festa di San Bartolomeo, cerimonia a cui hanno preso parte quasi tutti i presidenti dal 1969 ad oggi ed i soci fondatori del Circolo, a cui è stata consegnata una pergamena in ricordo dell’Anniversario. Tanta è stata l’emozione da parte loro nel raccontare ai presenti le esperienze vissute. A rendere omaggio alla cerimonia è intervenuto il Presidente della Provincia di Udine, Pietro Fontanini che ha elogiato il lavoro svolto dal Circolo in tutti questi anni di attività continua. A nome di tutti i soci porgo un sentito ringraziamento ed un caloroso abbraccio ai presidenti, ai consiglieri, ai simpatizzanti ed ai collaboratori che hanno prestato “lavoro e servizio”, concedetemi il termine, in tutti questi anni nel Circolo Culturale Eugenio Caneva. Uno sguardo al cielo va inoltre per coloro che non ci sono più, ma che hanno contribuito alla vita del Circolo. Di seguito l’elenco di tutti i presidenti che hanno ricoperto negli anni il loro mandato:

1969- 1971 MAZZOCOLI EZIO

1972-1974 MAZZOCOLI EZIO

1975-1977 MAZZOCOLI EZIO

1978-1980 TAMUSSIN REMO

1981-1983 GEROMETTA GIUSEPPE

1984-1986 FRISCO ANGELO

1987-1989 DEL REGNO ARMANDO

1990-1992 DEL REGNO ARMANDO

1993-1995 DEL REGNO ARMANDO

1996-1998 DEL REGNO ARMANDO

1999-2001 TOCH TULLIO

2002-2004 TAMUSSIN TONY

2005-2007 TAMUISSIN TONY

2008-2009 CANEVA EMILIANA

 

 
Articoli 2004
A spass cun Nelio (articolo in Culinot )
Con ca sji lavo a fâ fen (articolo in Culinot )
Culinot, biel ma difizil (articolo in Culinot )
Friulano: Lingua o diletto
L'arc di San Marc (articolo in Culinot )
Us civics e strado par Gjviano (articolo in Gjvianot )
 
Articoli 2005
La partido (articolo in Culinot )
La selezion (articolo in Culinot )
No vevo vojo da fa nujo (articolo in Culinot )
Un viaç tal bosc (articolo in Culinot )
 
Articoli 2006
La parola al Presidente
Manifestazioni Attività
Parcè cjantìno (articolo in Culinot )
Ju cjapûts da Culino (articolo in Culinot )
Visita alla chiesa di Collina
E il mondo rotornò a colori
Verso la libertà
 
Articoli 2009
Bon finiment e bon prinzipi (articolo in Culinot )
I nostri primi 40 anni
L’aurora boreale(... e torna la paura)
La mia prima scalata
 
Regione Friuli Venezia Giulia
Provincia di Udine
Comune di Forni Avoltri
Centro Sportivo Italiano